• Autore dell'articolo:
  • Categoria dell'articolo:News
  • Commenti dell'articolo:0 Commenti
  • Tempo di lettura:1 minuti di lettura
  • Ultima modifica dell'articolo:15 Dicembre 2014

Il pesce è stato osservato per la prima volta, gli scienziati non escludono altre specie sconosciute in Nuova Caledonia.

A Papeete, due pescatori sono venuti in contatto con una nuova specie ittica ritrovata sulla superficie vicino alla barriera corallina di Toombo, a 40 minuti da Noumea.

Un piccolo pesce argenteo, appartenente alla famiglia dei Sternoptychidae. Pesci appartenenti al micronecton, che misurano dai 2 ai 20 cm. Si nutrono di molluschi e crostacei e vivono tra i 200 e i 2000 metri di profondità.

Un elettro-pesce

Questi pesci abissali, hanno dei fotofori sul corpo che utilizzano per essere localizzati durante la stagione degli amori.

La specie in questione non era mai stata osservata in natura. L’esemplare verrà adesso trasportato al Museo Nazionale di Storia Naturale di Parigi, dove verrà esaminato.

La nuova specie ittica scoperta in Nuova Caledonia

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Marcello Guadagnino

Web Editor : Marcello Guadagnino, biologo marino ed esperto di pesca professionale. Autore del Giornale dei Marinai

Lascia un commento