Le praterie di Posidonia oceanica, le foreste pluviali del mare, ecco come funzionano…

<<Le praterie di Posidonia oceanica, presenti lungo tutta la fascia costiera del Mediterraneo, svolgono un ruolo equiparabile a quello delle grandi foreste pluviali delle terre emerse>>. Il funzionamento di questo complesso ecosistema chiave del Mediterraneo è stato l’obiettivo principale del prezioso studio pubblicato su “Scientific Reports” che ha identificato le strategie adattative impiegate dalla pianta marina in risposta…

Pubblicato il rapporto ISPRA “Sostenibilità ambientale dell’uso dei pesticidi – il Bacino del Po”

PESTICIDI NEL FIUME PO: TERBUTILAZINA IN 42,9% DEI PUNTI MONITORATIATRAZINA, 8 ANNI SOLO PER DIMEZZARLA Alcuni pesticidi sono ancora presenti nelle acque superficiali e sotterranee italiane, pur essendone proibito l’utilizzo da decenni. L’atrazina, ad esempio, bandita da 25 anni, è ancora rilevata, anche se in basse concentrazioni, nei fiumi e nelle acque sotterranee: ci vogliono…

Egadi : grandi apprezzamenti per le buone pratiche dell’Area Marina Protetta a Bruxelles

Grandi apprezzamenti per le buone pratiche dell’Area Marina Protetta a Bruxelles, durante la presentazione del report sullo “Smart Islands Project” Il Comune di Favignana, Ente gestore dell’Area Marina Protetta “Isole Egadi” ha partecipato a Bruxelles alla presentazione dello ‘Smart Islands Project’, il report finale dello studio condotto dal Comitato economico e sociale europeo (CESE), l’istituzione…

Avvistato branco di delfini a Puolo

Gli operatori dell’AMP Punta Campanella si sono imbattuti in diversi esemplari di Tursiope durante le consuete operazioni di monitoraggio. Presenti anche 10 studenti dell’Istituto Nautico Nino Bixio impegnati con il Parco marino per le attivita’ di alternanza scuola-lavoro. I delfini di Puolo Salti, piroette e giochi acquatici a pochi metri dal Gozzo Punta Campanella. L’altro…

Ecosystem-based deep-ocean strategy : nuova strategia ecosistemica per tutelare la biodiversità marina

Su “Science” il lavoro di un team di ricercatori internazionali coordinato dal Prof. Roberto Danovaro, Presidente della Stazione Zoologica Anton Dohrn di Napoli, dedicato a nuove ipotesi di Governance degli Oceani. <<Per tutelare gli abissi marini, che costituiscono le future risorse dell’economia planetaria perché fonti preziose di minerali, metalli pregiati e di idrocarburi, abbiamo bisogno…