Un Master per la gestione delle aree protette, Punta Campanella tra i promotori.

Un innovativo corso post universitario di secondo livello promosso dalla Sapienza di Roma e dall’AIDAP. Nel comitato organizzatore anche Antonino Miccio, direttore del Parco Marino di Punta Campanella. Si parte a febbraio 2018. L’Area Marina Protetta di Punta Campanella e’ tra i promotori di un innovativo Master ambientale sulla gestione delle aree protette. Il corso…

Eccezionale ritrovamento nei fondali dell’Area Marina Protetta delle Egadi che continuano a ‘restituire’ reperti storici

Nel corso di una perlustrazione effettuata da Giuseppe Pisciotta, titolare del centro immersioni “Atmosphereblu” di Levanzo, all’interno di Cala Tramontana, è stato individuato un motore completo di aereo risalente alla 2^ guerra mondiale e munito di elica, poggiato su un fondo sabbioso a circa 36 metri di profondità e a una distanza dalla costa di…

Pressione della pesca industriale e spiaggiamento cetacei in Sicilia

Decenni di attività di pesca con flotte e tecniche industriali hanno portato, oltre a svantaggi economici e culturali alla pesca artigianale, anche un depauperamento della risorsa ittica e della biodiversità marina all’interno del Mar Mediterraneo. L’eccessivo sfruttamento della pesca mette a rischio anche diverse specie marine protette ai sensi della Direttiva Habitat, quali i cetacei…

GREENPEACE: AL VIA DA GENOVA TOUR ITALIANO DELLA RAINBOW WARRIOR “MENO PLASTICA, PIÙ MEDITERRANEO”

Parte ufficialmente da Genova la tappa italiana del tour europeo che la nave Rainbow Warrior di Greenpeace sta effettuando per raccogliere dati e testimonianze dirette sull’inquinamento da plastica che affligge i nostri mari, e per informare l’opinione pubblica su questo grave problema. Il tour di ricerca e sensibilizzazione “Meno plastica, più Mediterraneo” in Italia è organizzato con la collaborazione scientifica…