LA PESCA SOSTENIBILE GENERA AUMENTO DEL PIL E NUOVI POSTI DI LAVORO IN U.E., SECONDO “OCEANA”

Secondo un nuovo studio commissionato dall’associazione ambientalista Oceana, se nei prossimi dieci anni le attività di pesca dell’UE saranno sostenibili e ben gestite, potrebbero contribuire ad aggiungere 4,9 miliardi  di euro all’anno al prodotto interno lordo (PIL) dell’Europa e generare 92.000 nuovi posti di  lavoro. Fino ad ora il valore sociale ed economico del recupero…

La Soprintendenza arriva a Marina Lobra per studiare i resti archeologici rinvenuti sui fondali

Un mese fa la scoperta. Domani sul posto gli archeologi ministeriali. Si potrebbe trattare di una villa patrizia o di un antico santuario. Il Parco Marino:” Se sarà confermata l’importanza del sito, pronti a chiederne l’interdizione e farne una zona protetta” La Soprintendenza dei beni archeologici domani sarà a Marina Lobra, Massa Lubrense, per studiare da vicino i ritrovamenti…

GUERRA DEL PESCE NEL MEDITERRANEO

Affronte: “Guerra decennale nell’indifferenza della politica” “L’Europa usi le competenze dell’Osservatorio per la gestione delle aree calde”.  L’Eurodeputato presenta un’interrogazione sul “mammellone”, zona pescosa fra Tunisia ed Italia “E’ di oggi la notizia di una nave, sequestrata ormai cinque anni fa, colata a picco nelle acque libiche” – dice Marco Affronte – “della guerra del pesce fra Paesi del…

Le microplastiche arrivano sino alla Fossa delle Marianne

Persino i pesci che vivono a più di 11.000 metri di profondità hanno frammenti di microplastiche nello stomaco. A confermarlo una ricerca portata avanti da Alan Jamieson, della Newcastle University. Sembra che ogni pesce campionato nel punto più profondo della terra presenti frammenti di nylon, polietilene e polivinili nello stomaco. Lo studio dimostra come le microfibre artificiali…