Acquacoltura: entro 2050 sfamerà 9 miliardi persone

L’ acquacoltura nel 2050 sfamerà 9 miliardi di persone  di: Marcello Guadagnino Migliorare la produttività e le prestazioni dell’acquacoltura. All’inizio di giugno rilasciato un rapporto da WorldFish per la creazione di Sustainable Food Il rapporto prodotto dal World Resources Institute (WRI), in collaborazione con la Kasetsart University della Thailandia e l’istituto Francese INRA, è composto…

Anche la deforestazione sta indebolendo gli stock ittici.

La deforestazione sta indebolendo gli stock ittici. La riduzione della vegetazione potrebbe creare instabilità  nelle catene alimentari.   Maltrattando le foreste, con il tempo, i danni collaterali potrebbero infierire nei sistemi acquatici rendendo le popolazioni ittiche deboli e fragili. A stabilire queste connessioni dannose tra deforestazioni e ambienti acquatici sono stati i ricercatori dell’Università di…