Motonautica Mondiale O.350: sul podio la Germania con il pilota Massimo Rossi

Il Giornale dei MARINAI Nautica e barcheMotonautica Mondiale O.350: sul podio la Germania con il pilota Massimo Rossi
0
(0)

Alex Cremona costretto al ritiro per un guasto al motore. Sesto il fratello Max

Jedovnice (Rep. Ceca): E’ sempre un italiano il nuovo campione mondiale ad aver conquistato il titolo nel weekend 3-4 sett. u.s.; si tratta del pilota di Massimo Rossi di San Bellino (Rovigo), che corre però con licenza tedesca. Il secondo oro per il pilota in meno di un mese; il primo infatti lo ha conquistato proprio in Germania a Kriebstein il 7 agosto u.s., aggiudicandosi il titolo mondiale della categoria O.250. Argento per il pilota finlandese Illka Rytkonen e un meritato bronzo per il connazionale Claudio Fanzini pilota di provata esperienza.

bro cremona jedoniceUn mondiale invece da dimenticare per i fratelli Cremona, quello appena concluso a Jedovnice. Partiti con i migliori propositi per difendere i loro titoli, l’anno scorso entrambi sul podio (Alex oro e Max bronzo), nello stesso mondiale tenutosi a Traben Trabac (Ger), si sono dovuti invece confrontare con non poche difficoltà.
Alessandro sin dalle prove libere di sabato, ha subito avuto problemi col motore, gli stessi che gli hanno compromesso anche il mondiale della cat. O.250 di un mese fa e che con il suo team era convinto di aver risolto; un’imbarcazione la sua dalle prestazioni incredibili, ma che quest’anno non trova feeling con i componenti nuovi; cinque i pistoni distrutti tra la prima e la seconda manche che lo hanno costretto alla fine al ritiro. Un vero peccato perché il pilota piacentino stava facendo una gara incredibile che lo vedeva risalire la china come un fulmine: dalla 14esima posizione aveva infatti “agganciato” il terzo in gara, quando il suo motore lo ha abbandonato. Non da meno i problemi per Massimiliano che al via della seconda manche il motore non si è proprio acceso e, nonostante il pronto riavvio grazie al suo meccanico, non gli è bastato per recuperare i preziosi secondi persi che alla fine gli hanno fatto concludere il mondiale in sesta posizione. Insomma nulla di fatto per Alex e Max che al ritorno si concentreranno con il loro team sulle loro imbarcazioni per capire cosa non ha funzionato, per tornare competitivi e ai massimi livelli già dalla prossima gara.

Fai clic su una stella per votare il post!

Voto medio 0 / 5. Conteggio voti: 0

Nessun voto finora! Sii il primo a votare questo post.

Miglioreremo questo post!

Dicci come possiamo migliorare questo post?

Categories:
Web Editor : Marcello Guadagnino, biologo marino ed esperto di pesca professionale. Autore del Giornale dei Marinai

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi anche

delfino attacca pesce gatto Perché i delfini decapitano le loro prede ?
5 (2) I biologi marini hanno scoperto alcuni anni fa che alcuni delfini tursiopi del
pesce con amo in pancia Amo : meglio tagliare o slamare ?
5 (1) Una domanda che ci siamo posti un po’ tutti durante le nostre battute
Tonno rosso Stock di tonno rosso : la situazione migliora ed i tonni non sono più in pericolo
5 (5) Quattro specie di tonno pescate commercialmente sono sulla buona strada per il recupero
Il granchio fantasma – Ocypode cursor
4 (2) Il granchio fantasma – Ocypode cursor è un piccolo granchio delle dimensioni massime
idrofono Monitoraggio acustico dei mammiferi marini
4 (1) I mammiferi marini, in particolare i membri dei due ordini Pinnipedi (foche) e
delfini drone I droni infastidiscono i delfini?
5 (1) Oggi sempre più droni sono utilizzati per riprendere immagini, fare foto, monitorare ma
Lampedusa. affonda barcone, 125 migranti salvati dalla Guardia Costiera
3 (2) Lampedusa 09.09.2021 – Questa mattina, alle prime luci dell’alba, 125 migranti sono stati
Concorso fotografico “Aliens in the sea” : progetto citizen partecipativo per la sensibilizzazione delle invasioni biologiche.
5 (1) Favorire forme innovative di ‘Citizen Science’ per accrescere la partecipazione dei cittadini. E’ questo
granchio zombie Sacculina carcini : il parassita che zombifica i granchi verdi
4 (4) Sacculina carcini è un piccolo crostaceo parassita del granchio verde Carcinus maenas e
Pesce in scatola: tutti i benefici delle conserve di pesce!
3.4 (8) Con un’economia che gira sempre più rapidamente oggi si puo’ trasportare il pesce
Barracuda-luccio-di-mare La differenza tra barracuda e luccio di mare
5 (4) Un tempo in Mediterraneo era presente solamente il luccio di mare (Sphyraena sphyraena),
Gli attrezzi da pesca del Mediterraneo
5 (1) Pesca industriale o artigianale, piccola pesca costiera oppure i grandi strascichi ? Quali
Il gamberetto di scogliera Il gamberetto di scogliera – Gen. Palaemon
4 (1) In Mediterraneo esistono diverse specie appartenenti al genere Palaemon, tutti soprannominati gamberetti di
Torpedine La Torpedine -Torpedo marmorata
5 (2) L’areale della Torpedine varia dal Mare del Nord dove è raro, al Golfo
Fotosub e ricerca : competizioni per lo studio della biodiversità ittica
5 (3) La biodiversità delle nostre coste presenta una distribuzione piuttosto eterogenea dal punto di
vacanze in barca a vela Vacanze in barca a vela : i 10 vantaggi
4.3 (7) Per molti la vela è più di una passione. È infatti un esercizio per il
GUARDIA COSTIERA: I RISULTATI DELL’OPERAZIONE COMPLESSA «NO DRIFTNETS» CONTRO LA PESCA ILLEGALE
3.9 (19) Il contrasto all’utilizzo delle reti da posta derivanti illegali è sempre stato uno
Datterari arrestati, l’Amp Punta Campanella:”Grande operazione, noi parte civile”
4.8 (6) Blitz nella notte da parte degli uomini della Guardia Costiera coordinati dalla Procura
Pesca sostenibile Pesca sostenibile : taglie minime e specie protette
4.5 (2) Questa guida presenta le principali specie ittiche catturate sulla costa italiana e gli
pennatula La pennatula rossa – Pennatula rubra
5 (1) La pennatula rossa è un antozoo a forma di alberello delle dimensione massime