È morta Granny, l’orca più vecchia del mondo. Aveva 105 anni?

Granny, l’orca piu’ vecchia del mondo e’ morta. Aveva 105 anni. Ad annunciarlo e’ stato il ricercatore del Center for Whale Research, Ken Balcomb, con un messaggio su Facebook. «Sapevamo che questo giorno sarebbe arrivato. Ogni anno Granny tornava insieme con la sua famiglia, ma quest’anno non l’abbiamo piu’ avvistata. Granny, conosciuta dai ricercati anche con il nome scientifico di J2 era nata probabilmente nel 1911, un anno prima dell’affondamento del Titanic. 

Avvistata lo scorso anno per l’ultima volta

orca-granny Morta l'orca Granny, l'orca piu' anziana conosciuta
Lo stretto di Haro, dove il pod di orche tornava ogni anno. Quest’anno Granny non era con loro.

Granny era stata avvistata lo scorso anno tra le acque di Vancouver dove ogni anno tornava a nutrirsi di salmoni.

A capo di un pod di 80 esemplari

640x364 Morta l'orca Granny, l'orca piu' anziana conosciutaGranny era la matriarca di un gruppo di circa 80 orche che vivevano per buona parte dell’anno tra le acque dello stretto di Haro (Tra lo stato di Washington e la Columbia Britannica in Canada).

La vera età di Granny

orca-granny-morta Morta l'orca Granny, l'orca piu' anziana conosciutaIn realtà l’età di Granny era solo ipotetica. Secondo i ricercatori che l’avvistarono per la prima volta negli anni 70, l’orca poteva avere già 40 anni dato che non era mai accompagnata da cuccioli e che dunque fosse già in menopausa.
Alcuni anni fa alcuni ricercatori analizzando un campione di tessuto del’animale conclusero che l’orca non avesse piu’ di 80 anni. In ogni caso Granny ha avuto una vita incredibilmente lunga, considerando che i maschi di orca difficilmente superano i 15 anni di vita.

Fai clic su una stella per votare il post!

Voto medio / 5. Conteggio voti:

Nessun voto finora! Sii il primo a votare questo post.

GRAZIE !!!!! Aiutami a far crescere il blog, condividi l'articolo sui social !

Miglioreremo questo post!

Web Editor : Marcello Guadagnino. Io sono Marcello, sono nato a Palermo ed ho vissuto a Marinella di Selinunte (Tp). Sono stato a contatto di pescatori sia sportivi che professionali che mi hanno dato la spinta dopo le scuole superiori a studiare biologia marina per poi terminare gli studi con un master in gestione della fascia costiera e delle risorse acquatiche nelle Marche. Oggi vivo in Francia a Montpellier dove mi occupo di pesca. Rimango sempre in contatto con la mia Sicilia dove torno spesso in particolare in estate dove mi aspetta la mia barca. Qui a Montpellier pratico tanta pesca sportiva, faccio subacquea, vado in barca e la sera quando si spengono le luci del giorno mi dedico al giornale dei marinai andando alla ricerca di news, articoli, guide per cercare di sensibilizzare il grande pubblico sui temi legati al mare.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui