Operazione della Guardia di Finanza di Massa Lubrense che intercetta imbarcazione con 80kg del prodotto ittico. I ricci, ancora vivi, sono stati rimessi in mare nelle acque del Parco Marino di Punta Campanella.

Maxi sequestro di ricci di mare a Marina Grande a Sorrento. Stamattina la Guardia di Finanza di Massa Lubrense ha intercettato un’imbarcazione con a bordo circa 80 kg di ricci di mare. I pescatori di frodo sono di Castellammare di Stabia e hanno agito velocemente raccogliendo i ricci, ponendoli in una rete calata sul fondo che poi e’ stata salpata. Sequestrate anche le attrezzature, quali bombole ,mute e retini.
I ricci di mare, ancora vivi, sono poi stati rimessi in mare nella acque del Parco Marino di Punta Campanella con il supporto dei mezzi della Capitaneria di Porto.
Sequestro-ricci--300x225 Maxi sequestro di ricci a Marina GrandeResta alta dunque l’attenzione delle Forze dell’Ordine nel controllo del mare della penisola e del Parco Marino, come dimostra anche l’operazione della Capitaneria di Porto nei giorni scorsi che ha fermato un’imbarcazione nella zona A di riserva integrale di Vetara.
Apprezzamento da parte dell’Area Marina Protetta di Punta Campanella, con la soddisfazione del direttore Antonino Miccio e del Presidente Michele Giustiniani: “Ringraziamo le Forze dell’Ordine per l’impegno profuso in questo mese difficile per il controllo del Parco Marino” ha dichiarato il Presidente dell’AMP Michele Giustiniani.

Web Editor : Marcello Guadagnino. Io sono Marcello, sono nato a Palermo ed ho vissuto a Marinella di Selinunte (Tp). Sono stato a contatto di pescatori sia sportivi che professionali che mi hanno dato la spinta dopo le scuole superiori a studiare biologia marina per poi terminare gli studi con un master in gestione della fascia costiera e delle risorse acquatiche nelle Marche. Oggi vivo in Francia a Montpellier dove mi occupo di pesca. Rimango sempre in contatto con la mia Sicilia dove torno spesso in particolare in estate dove mi aspetta la mia barca. Qui a Montpellier pratico tanta pesca sportiva, faccio subacquea, vado in barca e la sera quando si spengono le luci del giorno mi dedico al giornale dei marinai andando alla ricerca di news, articoli, guide per cercare di sensibilizzare il grande pubblico sui temi legati al mare.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui