squalo e surfista


Una foto scattata nel momento in cui uno squalo bianco salta fuori dall’acqua, proprio alle spalle di un surfista.

Una foto che puoi fare solo una volta nella vita. Cosi commenta Nathan McLaren, fotografo professionista, che durante un servizio fotografico ad un gruppo di surfisti ha catturato tra le sue immagini il salto di un o squalo bianco avvenuto alle spalle di uno di essi. Le immagini sono state scattate poco più a sud di Newcastle, nel Nuovo Galles del Sud in Australia. Il surfista nella foto invece e’ Daniel Caban che racconta di essere invecchiato di 20 anni dopo aver visto lo squalo che saltava a meno di 20 metri dalla sua tavola da surf.

squalo surfista, squalo salta dietro surfista, squalo salto,

Sul momento però ne il fotografo, ne il surfista avevano il grosso pesce che si aggirava tra quelle acque. Soltanto dopo il servizio, nel momento di rivedere le foto, i due si sono accorti di una sagoma che si era aggiunta alle fotografie. Il surfista aggiunge di aver surfato con lo squalo per circa 2 ore e di essere sicuro che lo squalo non si trovava in quelle acque per lui ma per i grossi pesci che vivono tra le acque della baia .

 

Il fotografo ritiene che lo squalo possa essere comparso circa 30 minuti prima di cominciare a fotografare. Racconta infatti di aver visto qualcosa passare davanti al suo obiettivo ma ha sorvolato senza farci tanto caso.

Dopo aver visto lo squalo in foto i due hanno subito avvertito gli altri surfisti che erano in acqua sventolando una camicia in aria. I due comunque sono dalla parte degli squali e non lanciano nessun allarme contro questi fantastici animali. E’ come dire: se sei in un campeggio e vedi un serpente non cambi campeggio, cerchi solo di stare attento. Una situazione totalmente diversa da quella del surfista ucciso da uno squalo la settimana scorsa sempre in Australia.

 

Replica

Please enter your comment!
Please enter your name here