17000 chilometri in 17 mesi. Cosi lo squalo Katharine ha conquistato il web

Lo squalo Katharine
Lo squalo Katharine al momento della marcatura

Geolocalizzazione. Dopo un viaggio di più di un anno, Katharine lo squalo è tornato al largo della costa della Florida. Monitorato dal gruppo di ricerca Ocearch, specializzato nello studio dei grandi squali bianchi, lo squalo Katharine sta pian piano risalendo l’oceano per tornare nel luogo della sua marcatura. Lo squalo, una femmina di 4,3 metri “è stata al gioco in maniera pacifica” senza mostrare segni di aggressione durante la marcatura. Rilasciata subito dopo l’operazione nell’agosto del 2013 lo squalo ha percorso 60 Km in circa 24 ore. Oggi, invece lo squalo si trova in Florida dopo aver percorso 17 mila Km in 17 mesi.

Lo squalo Katharine
La rotta percorsa in 17 mesi dallo squalo Katharine

Questo studio, ha permesso di seguire una ventina di squali nell’Atlantico e un’altra dozzina a livello globale, cercando dicomprendere meglio i movimenti di questi grandi animali, che sono più rapidi  di quanto si pensasse.

Katharine non è il primo squalo taggato, ma ha scatenato una vera Katharine-mania  soprattutto in Florida. Esiste anche un account Twitter con il suo profilo che ad oggi ha più di 18.000 followers.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui