Le spiagge di Marinella di Selinunte

Il Giornale dei MARINAI Spiagge della proviancia di TrapaniLe spiagge di Marinella di Selinunte
5
(2)

7.5 Km da Triscina (Castelvetrano) a Porto palo di Menfi in Provincia di Agrigento. La lunga spiaggia di Marinella di Selinunte si estende dall’acropoli proprio al di sotto del parco archeologico.

La spiaggia del lido Zabbara

La spiaggia del lido Zabbara invece é una distesa sabbiosa, è la continuazione della spiaggia spiaggia dell’acropoli. Si arriva lasciando l’auto in via Pigafetta e si scendono le scale del lido Zabbara. Potete sia noleggiare un lettino al lido o trovare accanto la spiaggia libera.

  • Adatta a famiglie: si
  • Adatta allo snorkeling: no
  • Spiaggia libera: si
  • Parcheggio: a pagamento
  • Servizi: si
  • Ristorazione: si

La spiaggetta del porto

spiaggia del porto di selinunte

La piccola spiaggetta del porto posizionata tra due moli é invece praticata da turisti che non vogliono muoversi in vettura. Protetta dal molo a sinistra e dalla passeggiata sul molo piccolo a destra, la spiaggia è perfetta per famiglie con bambini per l’acqua bassa.

  • Adatta a famiglie: si
  • Adatta allo snorkeling: no
  • Spiaggia libera: si
  • Parcheggio: no
  • Servizi: si
  • Ristorazione: si

La pineta

Spiaggia pineta

Per raggiungere la spiaggia della Pineta  invece si deve percorrere la via Palinuro, una strada sterrata che segue la linea di costa. Parcheggiate l’auto prima dei cancelli della riserva e scendete le scalette in terra battuta. Sulla spiaggia di sabbia della Pineta sono presenti diversi lidi, molti dei quali appartenenti agli hotel. Troverete comunque diverse centinaia di metri di spiaggia libera per posizionare il vostro ombrellone.

  • Adatta a famiglie: si
  • Adatta allo snorkeling: si’
  • Spiaggia libera: si
  • Parcheggio: si, gratuito
  • Servizi: si
  • Ristorazione: si

La riserva del fiume Belice

La spiaggia della riserva invece é una grande distesa sabbiosa dove sfocia il fiume Belice. Conosciuta anche come spiaggia del Belice, questa distesa circondata da dune create dal vento, vi catapulta direttamente nella natura. Per arrivare in auto alla spiaggia del Belice bisogna seguire le indicazioni uscendo da Selinunte attraversando tutta la via Cavallaro e raggiungendo la via Trenta Salme. Lasciate l’auto davanti l’ingresso della riserva segnalato dall’antica via ferrata e raggiungete il mare dopo una camminata di circa 600m a piedi.

  • Adatta a famiglie: solo con bambini autonomi
  • Adatta allo snorkeling: no
  • Spiaggia libera: si
  • Parcheggio: distante ma gratuito
  • Servizi: no
  • Ristorazione: no

La spiaggia dell’Acropoli

spiaggia acropoli

I templi di Selinunte

La spiaggia dell’acropoli era il vecchio porto di Selinunte e facendo snorkeling si possono ancora osservare le grandi pietre che formavano il grande canale che permetteva alle grandi navi di trovare un riparo sicuro. Per arrivare alla spiaggia dell’acropoli si deve entrare nel cuore della città passando dalla parte ovest. Difficile trovare parcheggio se non lungo la via Pigafetta (a pagamento). La costa dell’acropoli è composta da rocce, il mare cristallino e la vista del tempio fanno da contorno ad una spiaggia tra le più belle della Sicilia. L’acqua è piuttosto bassa sul bagnasciuga, ideale per famiglie e bambini. Si può fare snorkeling per osservare la fauna costiera ed il relitto di un aereo della seconda guerra mondiale depositato ad una profondità di 5 metri quindi visibile in snorkeling.

  • Adatta a famiglie: Si
  • Adatta allo snorkeling: si
  • Spiaggia libera: si
  • Parcheggio: distante e a pagamento
  • Servizi: si
  • Ristorazione: si

Fai clic su una stella per votare il post!

Voto medio 5 / 5. Conteggio voti: 2

Nessun voto finora! Sii il primo a votare questo post.

Miglioreremo questo post!

Dicci come possiamo migliorare questo post?

Categories:
Web Editor : Marcello Guadagnino, biologo marino ed esperto di pesca professionale. Autore del Giornale dei Marinai

4 thoughts on “Le spiagge di Marinella di Selinunte”

  1. Fausta Catapano ha detto:

    Oggi siamo venuti alla spiaggia dell’ex porto antico di Selinunte ma vedere lo scarico di un fiume ero in mare, dicono acque del depuratore di Castelvetrano che evidentemente non funziona, è stato terribile.

    1. Marcello Guadagnino ha detto:

      Se sta parlando del porto antico lato acropoli, si tratta del fiume Modione che sfocia in mare, e che come tutti i fiumi in estate soffre le alte temperature colorando le acque di verde dovute alle fioriture algali, il depuratore a Selinunte si trova da tutt’altra parte, per capirci zona porto e come tutti i depuratori getta in mare acque chiare a piu di 6 miglia dalla costa. Quindi mi spiace ma dove eravate non c’è nessun depuratore.

      Parlo da biologo marino dato che il giornale dei marinai non è assolutamente legato a Selinunte (anche se io sono proprio di li ed è una casualità)

      Cordialmente

  2. Francesco ha detto:

    Come si accede alla spiaggia dell’acropoli? Da dove? Ci sono spiagge attrezzate vicino?

    1. Marcello Guadagnino ha detto:

      Buongiorno,
      Prendete il cammino che si trova proprio accanto all’entrata del lido Zabbara sulla destra. In ogni caso proprio accanto ci sono un paio di lidi attrezzati.

      Cordialmente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi anche

Lampedusa. affonda barcone, 125 migranti salvati dalla Guardia Costiera
3 (2) Lampedusa 09.09.2021 – Questa mattina, alle prime luci dell’alba, 125 migranti sono stati
Concorso fotografico “Aliens in the sea” : progetto citizen partecipativo per la sensibilizzazione delle invasioni biologiche.
5 (1) Favorire forme innovative di ‘Citizen Science’ per accrescere la partecipazione dei cittadini. E’ questo
granchio zombie Sacculina carcini : il parassita che zombifica i granchi verdi
4 (4) Sacculina carcini è un piccolo crostaceo parassita del granchio verde Carcinus maenas e
Pesce in scatola: tutti i benefici delle conserve di pesce!
3.4 (8) Con un’economia che gira sempre più rapidamente oggi si puo’ trasportare il pesce
Barracuda-luccio-di-mare La differenza tra barracuda e luccio di mare
5 (4) Un tempo in Mediterraneo era presente solamente il luccio di mare (Sphyraena sphyraena),
Gli attrezzi da pesca del Mediterraneo
5 (1) Pesca industriale o artigianale, piccola pesca costiera oppure i grandi strascichi ? Quali
Il gamberetto di scogliera Il gamberetto di scogliera – Gen. Palaemon
4 (1) In Mediterraneo esistono diverse specie appartenenti al genere Palaemon, tutti soprannominati gamberetti di
Torpedine La Torpedine -Torpedo marmorata
5 (2) L’areale della Torpedine varia dal Mare del Nord dove è raro, al Golfo
Fotosub e ricerca : competizioni per lo studio della biodiversità ittica
5 (3) La biodiversità delle nostre coste presenta una distribuzione piuttosto eterogenea dal punto di
vacanze in barca a vela Vacanze in barca a vela : i 10 vantaggi
4.3 (7) Per molti la vela è più di una passione. È infatti un esercizio per il
GUARDIA COSTIERA: I RISULTATI DELL’OPERAZIONE COMPLESSA «NO DRIFTNETS» CONTRO LA PESCA ILLEGALE
3.9 (19) Il contrasto all’utilizzo delle reti da posta derivanti illegali è sempre stato uno
Datterari arrestati, l’Amp Punta Campanella:”Grande operazione, noi parte civile”
4.8 (5) Blitz nella notte da parte degli uomini della Guardia Costiera coordinati dalla Procura
Pesca sostenibile Pesca sostenibile : taglie minime e specie protette
4.5 (2) Questa guida presenta le principali specie ittiche catturate sulla costa italiana e gli
pennatula La pennatula rossa – Pennatula rubra
5 (1) La pennatula rossa è un antozoo a forma di alberello delle dimensione massime
Le Mangrovie
3.8 (4) Gli ecosistemi a Mangrovie sono sicuramente tra gli ecosistemi più produttivi del pianeta.
vermocane Quali sono gli animali più velenosi del Mediterraneo?
4.5 (11) In Mar Mediterraneo sono presenti almeno una cinquantina di animali velenosi . Tutti sono
pyrosoma Pyrosoma, il gigante gli oceani
3.7 (3) Nonostante le apparenze, il pyrosoma non è in realtà un gigantesco verme marino
nomi oceani CHI HA SCELTO IL NOME DEGLI OCEANI?
5 (1) Vi siete mai chiesti qual è l’origine del nome degli oceani? Come è stato possibile
Inquinamento: trote selvatiche dipendenti dalla metanfetamina
4 (1) Animali che si drogano (o che lo fanno non consapevolmente) Uno studio condotto
mal di mare Naupatia o mal di mare : cosa fare e come prevenire
5 (3) Classificato tra le cinetosi (malessere che si presenta durante un viaggio), il mal