Alle Bahamas la scultura sottomarina più grande del mondo: Ocean Atlas,  l’Atlante femminile che regge l’oceano sulle spalle


A Nassau, tra spiagge bianche ed atolli da sogno c’è uno degli itinerari subacquei più interessanti dell’intero pianeta. Non si tratta di una particolare fauna marina ma bensì di di un’opera realizzata dall’uomo: Ocean Atlas, la scultura sottomarina più grande del mondo.

Una donna che in ginocchio sorregge sulle proprie spalle il peso degli oceani. La scultura ha un’altezza di circa 5 metri e pesa più di 60 tonnellate. La scultura realizzata dall’artista e sommozzatore inglese Jason DeCaires Taylor ha anche la funzione di fare da area di nursery a diverse specie ittiche. Durante la bassa marea è possibile anche vedere la testa della donna sulla superficie dell’acqua.

“I nostri oceani e le barriere coralline sono attualmente sull’orlo del collasso a causa di numerose minacce, tra cui, la pesca eccessiva, la perdita di habitat, l’acidificazione degli oceani, il riscaldamento globale e l’inquinamento delle acque. Il pezzo simboleggia la responsabilità collettiva che dobbiamo trasmettere alle future generazioni onde evitare conseguenze pericolose per l’ambiente”.

slide_379764_4492746_free La scultura sottomarina più grande del mondo

slide_379764_4492738_free La scultura sottomarina più grande del mondo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui