Quando l’istinto materno è primordiale


“Il concetto di istinto materno come spirito di sacrificio, dedizione e gentilezza non è solo un mito, è una clamorosa mistificazione. Basta osservare la Natura (…) per verificare che in tutto il regno animale le cure materne non sono affatto scontate, ma dipendono dalle decisioni delle femmine in merito alla possibilità di sopravvivenza della prole e di se stesse. E che non è il maschio, bensì la femmina a sovrintendere e controllare il perpeturasi della specie. Con qualunque mezzo.

istinto-materno Quando l'istinto materno è primordialeIl video che vi mostriamo è meno felice di quel che sembra. Ma l’istinto materno di molti animali porta a fare  anche questo. Parti rapidi e spesso in anticipo per provare di salvare la vita dei piccoli a discapito della propria.


Durante una battuta di pesca, una famiglia della Florida si ritrova all’amo una razza. Il pesce viene issato a bordo ed in brevissimo tempo, a causa dello stress e della situazione di pericolo percepita dall’animale, la razza partorisce due piccoli. Sentirete subito i commenti della famiglia in un momento molto tenero, ma cio che è avvenuto non è nient’altro che il prevalere dell’istinto primordiale materno. Sia la mamma che i piccoli vengono rigettati in acqua. Non sapremo mai se la gestazione era completamente terminata e se i piccoli saranno in grado di condurre una vita propria ed autonoma.

 

Web Editor : Marcello Guadagnino. Io sono Marcello, sono nato a Palermo ed ho vissuto a Marinella di Selinunte (Tp). Sono stato a contatto di pescatori sia sportivi che professionali che mi hanno dato la spinta dopo le scuole superiori a studiare biologia marina per poi terminare gli studi con un master in gestione della fascia costiera e delle risorse acquatiche nelle Marche. Oggi vivo in Francia a Montpellier dove mi occupo di pesca. Rimango sempre in contatto con la mia Sicilia dove torno spesso in particolare in estate dove mi aspetta la mia barca. Qui a Montpellier pratico tanta pesca sportiva, faccio subacquea, vado in barca e la sera quando si spengono le luci del giorno mi dedico al giornale dei marinai andando alla ricerca di news, articoli, guide per cercare di sensibilizzare il grande pubblico sui temi legati al mare.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui