1

Ragazzo ingoia anguilla viva mentre era a pesca. E’ stato necessario il ricovero in ospedale per salvare il ragazzo.


Una situazione fantozziana quella vissuta da un ragazzo di 16 anni in Bangladesh. A caccia di anguille, il ragazzo aveva pescato un piccolo esemplare, ma nella foga di tirare su il secondo ha stretto tra i denti la piccola preda che è “sgusciata” nella sua gola. La piccola anguilla ha raggiunto l’esofago del ragazzo che pur tossendo non è riuscito ad espellere il pesce dalla gola. In breve tempo il ragazzo è corso a casa dove i genitori hanno provato ad aspellere il corpo del pesce dalla gola del ragazzo ma senza risultati. Quando la situazione poi è cominciata a farsi critica e il ragazzo cominciava a lamentare fatica nella respirazione i genitori lo hanno accompagnato all’ospedale più vicino dove è stato necassario un ricovero d’urgenza. I medici dopo alcune ore sono riusciti ad estrarre l’animale dalla gola el ragazzo che per un pò di tempo “non mangerà più pesce.”

 

Web Editor : Marcello Guadagnino. Io sono Marcello, sono nato a Palermo ed ho vissuto a Marinella di Selinunte (Tp). Sono stato a contatto di pescatori sia sportivi che professionali che mi hanno dato la spinta dopo le scuole superiori a studiare biologia marina per poi terminare gli studi con un master in gestione della fascia costiera e delle risorse acquatiche nelle Marche. Oggi vivo in Francia a Montpellier dove mi occupo di pesca. Rimango sempre in contatto con la mia Sicilia dove torno spesso in particolare in estate dove mi aspetta la mia barca. Qui a Montpellier pratico tanta pesca sportiva, faccio subacquea, vado in barca e la sera quando si spengono le luci del giorno mi dedico al giornale dei marinai andando alla ricerca di news, articoli, guide per cercare di sensibilizzare il grande pubblico sui temi legati al mare.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui