Il Giornale dei MARINAI EVENTI Il Seafood Made in Italy si presenta in occasione di Tutto Food

Il Seafood Made in Italy si presenta in occasione di Tutto Food


0
(0)

Milano. In occasione di Tuttofood 2015 (3-6 maggio), la manifestazione da anni punto di riferimento di tutte le aziende del settore food, per la prima volta si dà spazio al seafood.

Lo studio riminese Chiodi Consulting  si è fatto promotore della partecipazione di molte aziende del settore ittico a Milano Fiera.

All’interno dell’area Academy (padiglione 5) appuntamenti incentrati sulla pesca, la trasformazione e il futuro delle aziende, la valorizzazione dei marchi “Made in Italy” e la tutela dei prodotti agroalimentari in generale e ittici in particolare.

 

Al convegno di apertura, Domenica 3 maggio ore 10.30, dal titolo “Seafood made in Italy” I prodotti ittici italiani nel mercato del terzo millennio, saranno protagonisti i Responsabili del Ministero delle Politiche Agricole (Direzione Generale Pesca) i Presidenti delle associazioni di categoria (Assoittica e Api).

Nei giorni successivi si parlerà di “Marketing e Marchi”. Come creare valore ai prodotti agroalimentari italiani e tutelare il made in Italy nel mercato globale; “Il mercato è sempre più blu. La G.D.O. e le imprese del settore ittico s’incontrano” prospettive, opportunità, sinergie possibili; il Green Marketing e la tutela dei marchi bio nel mercato globale: nuove strategie ed opportunità per l’internazionalizzazione delle  imprese italiane del settore biologico.

L’area Academy di Tuttofood 2015 si conclude Mercoledì 6 maggio ore 10.30 con l’importante talk show “La Tutela dei Marchi di qualità e l’etichettatura per l’internazionalizzazione delle imprese del settore ittico”.

Gli eventi sono ideati e organizzati dallo studio di consulenza Chiodi Consulting con il main sponsor Bugnion S.p.a. leader nel settore della tutela dei marchi e di tutti i beni immateriali delle imprese.

Fai clic su una stella per votare il post!

Voto medio 0 / 5. Conteggio voti: 0

Nessun voto finora! Sii il primo a votare questo post.

Miglioreremo questo post!

Dicci come possiamo migliorare questo post?

Cosa ne pensi ? Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi anche