La storia del baby marlin fotografato nel palmo della mano.

L’incontro con un esemplare di marlin cosi piccolo e’ estremamente raro. A scattare questa foto e’ stato Richard Brackett di Charleston, nel South Carolina. Sembra che l’uomo abbia trovato il piccolo pesce attorno alla sua barca e con un retino da pesca sia riuscito a prenderlo per scattare un paio di foto. Sebbene l’uomo si sia preso la briga di disturbare il baby marlin, dobbiamo dire la sua mossa non e’ stata totalmente inutile. Infatti questa fotografia ha fatto chiarezza tra lo stadio giovanile di un marlin e quello di un pesce vela. Infatti i marlin ancora giovani possono presentare una pinna dorsale simile a quella del pesce vela che durante la crescita tende a rimpicciolirsi. E’ difficile guardando queste immagini che questo piccolo pesce può arrivare a pesare sino a 900 Kg e raggiungere i 5 metri. Il baby marlin naturalmente dopo la fotografia e’ subito stato rimesso in acqua ed ha ripreso la sua strada.

differenza-tra-marlin-blu-e-pesce-vela Il baby marlin che sta sul palmo di una mano
differenza tra marlin blu e pesce vela

 

baby-marlin-e-pesce-vela-300x400 Il baby marlin che sta sul palmo di una mano
Differenti stadi giovanili


Fonte: http://www.inspirationgreen.com

Web Editor : Marcello Guadagnino. Io sono Marcello, sono nato a Palermo ed ho vissuto a Marinella di Selinunte (Tp). Sono stato a contatto di pescatori sia sportivi che professionali che mi hanno dato la spinta dopo le scuole superiori a studiare biologia marina per poi terminare gli studi con un master in gestione della fascia costiera e delle risorse acquatiche nelle Marche. Oggi vivo in Francia a Montpellier dove mi occupo di pesca. Rimango sempre in contatto con la mia Sicilia dove torno spesso in particolare in estate dove mi aspetta la mia barca. Qui a Montpellier pratico tanta pesca sportiva, faccio subacquea, vado in barca e la sera quando si spengono le luci del giorno mi dedico al giornale dei marinai andando alla ricerca di news, articoli, guide per cercare di sensibilizzare il grande pubblico sui temi legati al mare.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui