• Autore dell'articolo:
  • Categoria dell'articolo:Biologia marina
  • Commenti dell'articolo:0 Commenti
  • Tempo di lettura:2 minuti di lettura
  • Ultima modifica dell'articolo:9 Settembre 2022

Quanto misurano i giganti degli oceani?

Da una medusa al capodoglio, animali che superano i 30 metri metri di lunghezza. Ma alcuni miti sono sfatati. Ad esempio che il calamaro colossale non superasse i 12 metri non ci avrebbe creduto nessuno. Anche se alcuni calamari giganti del genere Architeuthis sono stati misurati piu’ di 18 metri, la spiegazione sta nel fatto che dopo la morte le fibre muscolari di questi cefalopodi si estendono.

I giganti degli oceani
Le misure extra-large dei giganti degli oceani

A far diventare ‘extralarge’ questi animali è soprattutto la disponibilità di cibo, con il risultato che nella stessa specie vi possono essere esemplari di ‘taglie’ diverse. Mentre alcune specie fra cui l’uomo, mantengono la stessa dieta per tutta la vita, animali come pesci, squali e tartarughe, mangiano cibi differenti man mano che crescono. Avere a disposizione più cibo, per esempio, fa ‘allargare’ alcuni molluschi, come le Tridacne che possono raggiungere lunghezze di oltre 1,30 metri se ricevono parecchio nutrimento dai batteri fotosintetici.

Marcello Guadagnino

Web Editor : Marcello Guadagnino, biologo marino ed esperto di pesca professionale. Autore del Giornale dei Marinai

Lascia un commento