Messaggio in bottiglia ritrovato in mare (scritto piu’ di 100 anni fa)

La bottiglia non ha fatto molte miglia ma sicuramente il mare ne ha voluto celare il suo segreto per  tantissimo tempo. Infatti poco tempo fa, lungo la costa della cittadina di Kiel, un pescatore tedesco Konrad Fischer (già il nome la dice tutta), issando le reti con la propria barca ha trovato la bottiglia contenente il messaggio.

Il segreto che nasconde la bottiglia non è stato ancora decifrato, visto che dopo 100 anni l’inchiostro e la carta sono stati intaccati dal’umidità.  Nella lettera sono decifrabili solo alcune lettere del nome, che hanno confermato che il mittente era proprio Platz, confrontando anche le tante lettere che Platz scrisse nella sua vita.

Musée-maritime-international-de-Hambourg
Il messaggio in bottiglia ritrovato

La scoperta sarà esposta nel museo dal 1 ° maggio, dopo che gli esperti (si spera) avranno decifrato il resto del messaggio .

Un ricercatore del Museo Marittimo di Edimburgo è riuscito a mettersi in contatto con la nipote di Platz, Angela Erdmann, la quale però dice di non aver mai conosciuto il nonno in quanto morto nel 1946.

La nipote di Platz ha visitato il museo la scorsa settimana per vedere la bottiglia . “E ‘stato un momento molto toccante ,. le lacrime rigavano le guance. “

Secondo il Guinness dei primati , il messaggio in bottiglia  più vecchio  risaliva al 1914.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui