Durante l’inverno centinaia di foche si spostano verso Seal Island per una straordinaria riproduzione di massa, E’ la seconda più grande colonia di foche del mondo.

Seal Island (l’Isola delle Foche) è una piccola isola localizzata nella parte nord di False Bay, in posizione centrale, a circa 5,7 km dalla costa, vicino Città del Capo, in Sudafrica. È particolarmente rinomata per le interazioni che qui hanno luogo fra il grande squalo bianco e l’otaria orsina del Capo. L’isola prende il nome proprio dalle otarie che qui vengono a riprodursi in gran numero ed ospita anche una piccola colonia di pinguini africani e alcune specie di cormorano. Circa 300 femmine che partoriscono praticamente nello stesso periodo con il picco delle nascite tra metà gennaio e metà febbraio. Una livecam di explorer.org ci da la possibilità di seguirle e vedere i momenti più importanti in diretta. ll Seal Island National Wildlife Refuge è un santuario protetto di 65 acri gestito in collaborazione con il Programma Seabird Audubon  (Project Puffin), che a Seal Island gestisce una stazione di ricerca. In passato Seal Island  era un punto interessante per i pescatori di arinche merluzzi ed aragoste.   Dal 1940 al 1960 la Marina ha usato l’isola per effettuare delle esercitazioni di guerra bombardandola più volte. La Fish and Wildlife Service ha acquistato poi l’isola nel 1972.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui