Il Giornale dei MARINAI Pesca e alimentazione Gravidanza: mangiare pesce riduce le allergie al nascituro

Gravidanza: mangiare pesce riduce le allergie al nascituro

pesce in gravidanza
4
(1)

Le donne che consumano pesce durante la gravidanza o l’allattamento proteggono i nascituri dallo sviluppo di allergie alimentari, asma ed eczemi.

I ricercatori della svedese Chalmers University of Technology hanno portato a termine un interessante studio. Sarebbero gli acidi grassi Omega-3 a proteggere i bambini da allergie alimentari, ed il pesce ne e’ una fonte inesauribile. Lo studio ha mostrato come dal momento della nascita sino a 4 mesi d’età i bambini nati da gestanti che hanno mangiato pesce avevano livelli di acido eicosapentaenoico (EPA) piu’ alti rispetto a gestanti che hanno mangiato poco pesce. Tali livelli corrispondo all’assunzione di pesci grassi come l’aringa, il salmone, lo sgombro, la sardina, la triglia e l’anguilla. Secondo i ricercatori si potrebbe prevedere l’assunzione di pesce (o solamente della parte lipidica del pesce)  per bambini appena nati.

Fai clic su una stella per votare il post!

Voto medio 4 / 5. Conteggio voti: 1

Nessun voto finora! Sii il primo a votare questo post.

Miglioreremo questo post!

Dicci come possiamo migliorare questo post?

Cosa ne pensi ? Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi anche