Globicefalo – Globicephala melas

Il Giornale dei MARINAI Mammiferi mariniGlobicefalo – Globicephala melas
0
(0)

Il globicefalo appartiene alla famiglia dei delfinidi. Questo cetaceo odontocete vive in Mar Mediteranneo

Come riconoscerlo

Testa: grande e arrotondata. Melone rotondo, sempre più marcato con l’età. Becco poco pronunciato. 8-13 coppie di denti conici alti circa 5 cm per mandibola (superiore e inferiore).
Corpo: lungo e relativamente sottile, davanti più tozzo. Colore: nero, a volte leggermente colorato marrone, con una macchia bianca a forma di ancora sotto la gola e sulla superficie ventrale. giovani
gli individui sono grigi.

Pinna dorsale: Bassa e molto larga alla base (circa 2 volte più larga che alta), robusta e relativamente arrotondato, situato nel mezzo del corpo. Nei maschi più anziani che sono più grandi, la pinna dorsale si trova davanti alla superficie dorsale. Consente una facile identificazione della specie.
Pinne pettorali: molto lunghe e sottili, ricurve all’indietro. Pinna caudale: tacca mediana marcata, chiglia spessa.

Sfiatatoio: soffio a volte visibile con tempo calmo. Potente, può superare 1 m di altezza.


Gli adulti misurano dai 5 ai 6,5 metri per un peso che varia da 1.800 kg per le femmine a 3.800 kg per i maschi.

Fai clic su una stella per votare il post!

Voto medio 0 / 5. Conteggio voti: 0

Nessun voto finora! Sii il primo a votare questo post.

Miglioreremo questo post!

Dicci come possiamo migliorare questo post?

Iscriviti alla newsletter del GDM

 

Loading
Categories:
Web Editor : Marcello Guadagnino, biologo marino ed esperto di pesca professionale. Autore del Giornale dei Marinai

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi anche

siluro giallo Curiosità : Uomo pesca un siluro di colore giallo in Olanda
3.7 (6) Eccezionale cattura per un pescatore olandese che ha portato fuori dall’acqua un pesce
Primo avvistamento di squalo balena in Mediterraneo
4 (45) Una notizia che sprima o poi sarebbe arrivata, uno squalo balena è entrato
spada israele cavalieri crociate templari Un subacqueo israeliano trova una spada appartenuta ad un crociato
3.6 (8) Un subacqueo israeliano ha scoperto una spada ancora intatta appartenuta a un cavaliere
Abusi nel campo della miticoltura: scattata all’alba l’operazione “Oro di Taranto”.
4 (18) Continua, senza sosta, l’attività della Guardia costiera di Taranto, delle Autorità locali e
plancton Il cambiamento climatico influenzerà negativamente le comunità planctoniche
5 (1) Le simulazioni suggeriscono che le interazioni tra le comunità di plancton (la miriade
Studio: 3.760 tonnellate di plastica ricoprono il Mar Mediterraneo
3.8 (4) Circa 3.760 tonnellate di plastica galleggiano attualmente sulla superficie del Mar Mediterraneo, una