Un furgone del pesce è finito in acqua nel porto di Molfetta. Il proprietario sembra abbia dimenticato di mettere il freno durante il carico del pesce.

Un furgone è finito in mare dopo che il proprietario lo aveva caricato con diverse decine di cassette di pesce, pronte per essere vendute al mercato. Il furgone senza freno è scivolato dalla banchina finendo con la cabina in mare. Sono accorsi immediatamente i vigili del fuoco ed i sommozzatori per accertare che nell’abitacolo non vi fossero persone.

Si tratta del secondo episodio nel giro di una settimana. Qualche giorno fa, anche il proprietario di una autovettura ha dimenticato di inserire il freno a mano e l’auto è finita in acqua.

camion pesce
Il furgone del pesce finito in mare

 

Al momento stai visualizzando Molfetta: furgone del pesce finisce in mare

Marcello Guadagnino

Web Editor : Marcello Guadagnino, biologo marino ed esperto di pesca professionale. Autore del Giornale dei Marinai

Lascia un commento