Le voci da Bruxelles erano fondate. La pesca elettrica sarà dunque vietata a partire dal 2021 anche se gli stati membri possono far applicare la legge da subito. In particolare sono i pescatori olandesi a praticare questa tecnica di pesca per la cattura di pesci piatti. I pescatori francesi avevano fatto battaglia in passato contro la Commissione Europea. Dal 2021 questa pratica sarà vietata. Gli stock ne gioveranno.

Ma cosa è la pesca elettrica ?

Il canale della Manica, da sempre zona importante per il sostentamento del popolo del nord Europa, ad oggi vive di regolamentazioni sulla pesca alquanto “illeciti”.

Gli olandesi utilizzano per la pesca dei pesci demersali la corrente elettrica provocando uno shock ai pesci non indifferente spaccando loro letteralmente le ossa. La regolamentazione però parte direttamente dall’UE, che sino ad oggi ha consentito ai pescatori Olandesi di utilizzare questi sistemi di pesca devastanti per l’ambiente e la fauna marina. Addirittura da un paio di anni le licenze per la pesca a strascico elettrica sono addirittura raddoppiate.  La pesca elettrica è indirizzata a sogliole, passere di mare e pesci di fondo, che una volta colpiti dalla scarica elettrica subiscono dei danni al loro apparato locomotore (pinne caudali in primis), per poi essere catturati dalla rete a strascico che ara sui fondali.

Replica

Please enter your comment!
Please enter your name here