Il futuro degli ecosistemi a mangrovie

Le mangrovie crescono sulle spiagge, al limitare tra terra e acqua. Le loro radici entrano in acqua e profondano sul terreno andando ad ancorarsi sui fondi molli dell’infralitorale sabbioso.

Una zona dove le temperature si elevano e dove il fango soffocherebbe qualsiasi altra specie di vita. Invece le mangrovie vivono e crescono e riescono ad essere tra gli ecosistemi piu’ produttivi della terra.

Danno riparo ad uccelli tra i loro rami e loro foglie, riparo e protezione ai pesci che vivono tra le loro radici, sono fonte di cibo per alcune scimmie, per i granchi, ma anche per canguri e pipistrelli.

Sono circa 70 le specie di mangrovie esistenti sul tutto il pianeta, e anche se vivono in maggioranza nel sud-est asiatico, si possono trovare anche in altre zone impensabili del nostro pianeta come la Nuova Zelanda. Dovunque vivano riescono queste piante riescono ad adattarsi a qualsiasi ambiente, a resistere ad alte percentuali saline, grazie ad un apparato radicale complesso su cui vi sono delle cellule particolari dette  pneumatofore che riescono a catturare l’aria dall’ambiente acquatico. L’eccesso di sale viene poi eliminato mediante ghiandole poste sulle foglie che essudano acqua salata. La forma è adattata anche per potere germogliare in un ambiente spesso battuto dalle onde e periodicamente allagato dal ciclo delle maree.

mangroves-6151 Il futuro degli ecosistemi a mangrovieNonostante la loro importanza però le mangrovie sono in pericolo in tutto il mondo. Questi arbusti vengono sacrificati per far spazio a saline, vasche per l’acquacoltura, insediamenti residenziali e ancora strade e porti. Con loro muore anche tutto l’ecosistema che vive con esse, dalle scimmie ai pesci che vivono tra le loro radici.

Lo studio “Atlante Mondiale delle Mangrovie” ha permesso di esaminare come questo ecosistema nel corso degli anni è progressivamente diminuito, sino addirittura a scomparire in alcune zone del globo. In circa 30 anni si è visto scemare circa 1/5 degli ecosistemi a mangrovie del pianeta.

mangroves_L Il futuro degli ecosistemi a mangrovieOltre alla deforestazione le mangrovie devono “lottare” anche contro l’inquinamento da scarichi urbani ed industriali, e dallo sviluppo costiero.

Le mangrovie agiscono anche come protezione delle coste, riducendo il fenomeno dell’erosione, attenuando le onde e le mareggiate. Questi ecosistemi sono quindi di grande utilità sia per l’uomo che per tutto l’ambiente circostante.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui