E se la lampuga cresce troppo?

1
(1)

Una lampuga ha raggiunto il peso di 25 Kg in 9 mesi. Un pesce con un tasso di crescita elevato, forse il più elevato tra i pesci ossei.

A vedere la foto potrebbe sembrare la classica cattura di un angler con una bella lampuga da mostrare su riviste o siti internet. Invece la foto che mostriamo dà un riscontro interessante sul tasso di crescita di questo pesce osseo. Un progetto dell’‘Università di Rosenstiel School of Marine and Atmospheric Science di Miami ha portato alla luce dati interessanti. La lampuga nella foto è stata allevata in cattività per circa 9 mesi. Inserita in vasca quando pesava poco meno di 2 Kg, nel gennaio scorso. Da allora la lampuga è cresciuta (si tratta di un esemplare maschio) sino ad arrivare a pesare oggi poco più di 25 Kg. Seguendo questo tasso di crescita in un anno potrebbe raggiungere i 35Kg.
Naturalmente il pesce non è cresciuto in mare dove le risorse sono sicuramente più difficili da reperire, ma in cattività ed alimentato ogni giorno. In ogni caso questo tasso di crescita “sproporzionato” riguarda soltanto gli esemplari maschi, mentre le femmine non hanno un tasso di crescita più lento. Questo “dovrebbe incoraggiare” i pescatori a rilasciare gli esemplari più piccoli che, durante la fine dell’estate, vengono catturati illegalmente con la tecnica della traina quando non sono ancora maturi.

Curiosità sulla lampuga. Nell’inglese americano, un nome comune per questa specie è dolphinfish, spesso abbreviato dai pescatori semplicemente in dolphin, termine che genera facilmente confusione con i delfini, i noti mammiferi marini, anch’essi chiamati appunto dolphins. Inganno in cui è stata tratta anche la pur eccellente traduttrice Fernanda Pivano, che nella versione italiana de Il vecchio e il mare di Hemingway, descrive appunto il protagonista che, in breve tempo, issa a bordo un “delfino” e lo mangia completamente, impresa in cui assai difficilmente un solo uomo anziano riuscirebbe con un vero delfino.Interessante video della BBC sulla caccia delle Lampughe

Fai clic su una stella per votare il post!

Voto medio 1 / 5. Conteggio voti: 1

GRAZIE !!!!! Aiutami a far crescere il blog, condividi l'articolo sui social !

Miglioreremo questo post!

Web Editor : Marcello Guadagnino. Io sono Marcello, sono nato a Palermo ed ho vissuto a Marinella di Selinunte (Tp). Sono stato a contatto di pescatori sia sportivi che professionali che mi hanno dato la spinta dopo le scuole superiori a studiare biologia marina per poi terminare gli studi con un master in gestione della fascia costiera e delle risorse acquatiche nelle Marche. Oggi vivo in Francia a Montpellier dove mi occupo di pesca. Rimango sempre in contatto con la mia Sicilia dove torno spesso in particolare in estate dove mi aspetta la mia barca. Qui a Montpellier pratico tanta pesca sportiva, faccio subacquea, vado in barca e la sera quando si spengono le luci del giorno mi dedico al giornale dei marinai andando alla ricerca di news, articoli, guide per cercare di sensibilizzare il grande pubblico sui temi legati al mare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *