Dopo l’orca ed il beluga, una foca nella Senna

Cinque cuccioli di foca ritrovano la libertà

In un comunicato stampa, le vie navigabili francesi annunciano che una foca è stata avvistata vicino a Poses-Amfreville. mercoledì 17 agosto 2022.

È una cattiva abitudine per gli animali marini di vagare nella Senna. Dopo l’orca e il beluga, adesso è una foca a nuotare nella Senna sino alla diga di Poses. 

La polizia è quindi intervenuta e ha riferito le prime informazioni all’Ufficio francese per la biodiversità (OFB). Si tratta infatti di una Phoca vitulina piuttosto giovane.

“Era già successo”

Dopo questo rapporto, la brigata fluviale di Rouen si sta mobilitando per cercare di trovare la foca. Le vie navigabili francesi hanno diramato un avviso agli skipper e invitano alla cautela, sia per i passanti in banchina che per il trasporto marittimo. Per il momento, starebbe stazionando nelle zone intorno alla diga di Poses. 

Non é la prima volta per una foca nella Senna. Sembra che anche in passato altri esemplari abbiano nuotato nel fiume in cerca di cibo riuscendo poi a trovare da soli la via del mare.

Tags :

Share :

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest

Lascia un commento

Ultimi articoli

Le schede degli organismi marini