Differenza tra scombro e lanzardo

Riconoscere la differenza tra scombro e lanzardo

Nov 6, 2016 By Marcello Guadagnino
4.7
(9)

Scombro (o sgombro) e lanzardo sono due pesci molto simili e spesso e’ difficile riconoscerne la differenza. Vediamone i principali caratteri distintivi per non fare confusione durante l’acquisto

Lo scombro conosciuto anche come sgombro, maccarello o anche lacerto e’ un pesce azzurro della famiglia degli scombridae. Anche il lanzardo (conosciuto in alcune parti d’italia come sgombro cavallo) e’ uno scombridae ma a differenza del primo e’ meno apprezzato in cucina. Sino a qualche tempo fa si pensava che il lanzardo fosse una sottospecie dello Scomber japonicus. 

I due pesci sono molto simili ma per non sbagliare nel fare la differenza occorre basarsi sui caratteri distintivi. In particolare bisogna osservare delle macchie grigie che si trovano sul ventre del lanzardo che mancano nello scombro. Inoltre il lanzardo ha una colorazione tendente al dorato non presente nello sgombro. L’occhio dello scombro invece risulta essere piu’ piccolo rispetto a quello del lanzardo.

Lo scombro (Scomber scombrus)

sgombroLo scombro presenta un corpo allungato, la bocca e’ a punta ed ha un colore grigio-blu sul dorso da cui si dipartono anche strisce verticali nere che terminano all’altezza della linea laterale. Il ventre invece e’ bianco-argenteo. Un pesce relativamente piccolo, raggiunge infatti i 50 cm di lunghezza e puo’ vivere sino ai 20 anni. E’ un pesce che si nutre di plancton, meduse e piccoli pesci come sardine, spratti e alici.

Il lanzardo (Scomber colias)

lanzardoCome già detto differisce dalla scombro per la presenza di macchie ventrali che formano una sorta di vermicolatura. Sono presenti delle striature sul dorso ma poco accennate. Rispetto allo scombro, il lanzardo presenta una bocca piu’ appuntita e all’altezza dell’occhio e’ presente una macchia scura che circonda tutto il bulbo oculare. “Il lanzardo si nutre in prevalenza di latterini e acciughe ma mangia anche altri piccoli pesci pelagici. Il lanzardo è un pesce del quale si consiglia di incrementare il consumo; dal punto di vista igienico, è opportuno attenersi alle norme igieniche contro la contaminazione da anisakis, perché anche il lanzardo (come la maggior parte del pesce azzurro) possiede elevate probabilità di parassitosi.”

Dunque sebbene trovare la differenza tra lo scombro ed il lanzardo non sia proprio semplice cercate di attenervi alla regola “giallo lanzardo” ovvero se il pesce presenta dei colori tendenti al giallo o al dorato non si tratta di scombro. In ogni caso essendo pesce azzurro hanno entrambi un grande valore nutrizionale ed un ampio utilizzo in cucina.

Lanzardo e scombro : i prezzi al mercato

Il lanzardo e’ un pesce che ha valore di mercato veramente basso, lo si trova sui banchi solitamente ad un prezzo che oscilla tra i 3 ed i 5 euro al Kg. Lo scombro invece, a secondo del periodo e delle marinerie puo’ anche arrivare a costare sino ad 8 euro al Kg.

Fai clic su una stella per votare il post!

Voto medio 4.7 / 5. Conteggio voti: 9

Nessun voto finora! Sii il primo a votare questo post.

Miglioreremo questo post!

Dicci come possiamo migliorare questo post?