Decennale Area Marina Protetta del Plemmirio

Il Giornale dei MARINAI NewsDecennale Area Marina Protetta del Plemmirio
0
(0)

Decennale Area Marina Protetta del Plemmirio

Sarà il ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti a celebrare i dieci anni di vita dell’Area Marina Protetta del Plemmirio.

Il Ministro ha fatto sapere che parteciperà alla Giornata del Decennale dell’oasi marina prevista nella mattinata dell’otto marzo, nella sede sita nel comprensorio del Castello Maniace , insieme al direttore generale per la Protezione della natura e del mare Maria Carmela Giarratano. E all’invito dei vertici del Consorzio Plemmirio hanno aderito in tanti, dagli storici partner consorziati, agli alti gradi delle forze dell’ordine, oltreché illustri rappresentanti del mondo politico e istituzionale a vario titolo collegati alla protezione e alla salvaguardia del mare, nonché alla sensibilizzazione e alla educazione ambientale: dalla Regione all’Arpa, dalla Soprintendenza al Provveditorato agli studi, il parterre di presenze per il decimo compleanno dell’oasi marina siracusana sarà ricco e variegato come non mai.

locandina-Decennale-AMP-Plemmirio Il presidente dell’Amp del Plemmirio, Sebastiano Romano, aprirà la giornata con un excursus sulla storia breve ma già molto intensa dell’oasi marina aretusea. Dopo i saluti del prefetto Armando Gradone, del sindaco Giancarlo Garozzo e del commissario ad acta della ex Provincia regionale Rosaria Barresi, in rappresentanza degli enti che costituiscono il Consorzio di gestione dell’Amp, interverrà l’ex ministro dell’ambiente e in atto deputato nazionale Stefania Prestigiacomo e il caporeparto ambientale marino delle Capitanerie di Porto Aurelio Caligiore, chiuderà gli indirizzi di saluto il ministro Galletti. Toccherà poi al direttore e al coordinatore consortile dell’Amp siracusana, rispettivamente Rosalba Rizza e Giuseppe Daidone, aprire i lavori imperniati su un unico panel di discussione “Strategie istituzionali per l’educazione ambientale e la protezione del mare e della biodiversità” su cui interverranno: il comandante della Capitaneria di porto di Siracusa Domenico La Tella, Marika Cirone Di Marco, membro Ars della IV commissione ambiente e territorio, la soprintendente ai beni culturali e ambientali di Siracusa Beatrice Basile, il direttore Arpa (Agenzia Regionale Protezione Ambiente) di Siracusa Gaetano Valastro e Emilio Grasso per il Provveditorato agli studi, ambito territoriale per la provincia di Siracusa. A tirare le conclusioni del dibattito sarà Maria Carmela Giarratano , direttore generale per la Protezione della Natura e del Mare del

Ministero dell’Ambiente. Tante le iniziative e le novità, anche editoriali e promozionali che l’Area Marina Protetta del Plemmirio ha riservato per l’occasione e su cui lo staff lavora ormai da mesi, tra cui: la mostra permanente sul tema “Paesaggi costieri e subacquei dell’Area Marina Protetta del Plemmirio” che verrà inaugurata nella medesima giornata , un tomo sull’area marina con finiture di pregio per il decennale con annesso un Dvd , un e-book, il lancio del nuovo sito istituzionale sottoposto a innovativo restyling, e la proiezione di frame della nuova video-guida per le immersioni subacquee nei fondali del Plemmirio che, in contemporanea, sarà presentata anche alla 23sima edizione dell’European Eudi show di Bologna. Invitati alla giornata anche le associazioni ambientaliste, i Diving locali, l’Unitre, l’Unicef Provinciale, l’Arciragazzi, la Fildis, gli alunni del IV Istituto comprensivo “Verga” accompagnati dal dirigente scolastico Annalisa Stancanelli i quali hanno realizzato un progetto ambientale sul mare del Plemmirio e un “gadget” per il ministro.

Fai clic su una stella per votare il post!

Voto medio 0 / 5. Conteggio voti: 0

Nessun voto finora! Sii il primo a votare questo post.

Miglioreremo questo post!

Dicci come possiamo migliorare questo post?

Categories:
Web Editor : Marcello Guadagnino, biologo marino ed esperto di pesca professionale. Autore del Giornale dei Marinai

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi anche

delfini drone I droni infastidiscono i delfini?
5 (1) Oggi sempre più droni sono utilizzati per riprendere immagini, fare foto, monitorare ma
Lampedusa. affonda barcone, 125 migranti salvati dalla Guardia Costiera
3 (2) Lampedusa 09.09.2021 – Questa mattina, alle prime luci dell’alba, 125 migranti sono stati
Concorso fotografico “Aliens in the sea” : progetto citizen partecipativo per la sensibilizzazione delle invasioni biologiche.
5 (1) Favorire forme innovative di ‘Citizen Science’ per accrescere la partecipazione dei cittadini. E’ questo
granchio zombie Sacculina carcini : il parassita che zombifica i granchi verdi
4 (4) Sacculina carcini è un piccolo crostaceo parassita del granchio verde Carcinus maenas e
Pesce in scatola: tutti i benefici delle conserve di pesce!
3.4 (8) Con un’economia che gira sempre più rapidamente oggi si puo’ trasportare il pesce
Barracuda-luccio-di-mare La differenza tra barracuda e luccio di mare
5 (4) Un tempo in Mediterraneo era presente solamente il luccio di mare (Sphyraena sphyraena),
Gli attrezzi da pesca del Mediterraneo
5 (1) Pesca industriale o artigianale, piccola pesca costiera oppure i grandi strascichi ? Quali
Il gamberetto di scogliera Il gamberetto di scogliera – Gen. Palaemon
4 (1) In Mediterraneo esistono diverse specie appartenenti al genere Palaemon, tutti soprannominati gamberetti di
Torpedine La Torpedine -Torpedo marmorata
5 (2) L’areale della Torpedine varia dal Mare del Nord dove è raro, al Golfo
Fotosub e ricerca : competizioni per lo studio della biodiversità ittica
5 (3) La biodiversità delle nostre coste presenta una distribuzione piuttosto eterogenea dal punto di
vacanze in barca a vela Vacanze in barca a vela : i 10 vantaggi
4.3 (7) Per molti la vela è più di una passione. È infatti un esercizio per il
GUARDIA COSTIERA: I RISULTATI DELL’OPERAZIONE COMPLESSA «NO DRIFTNETS» CONTRO LA PESCA ILLEGALE
3.9 (19) Il contrasto all’utilizzo delle reti da posta derivanti illegali è sempre stato uno
Datterari arrestati, l’Amp Punta Campanella:”Grande operazione, noi parte civile”
4.8 (5) Blitz nella notte da parte degli uomini della Guardia Costiera coordinati dalla Procura
Pesca sostenibile Pesca sostenibile : taglie minime e specie protette
4.5 (2) Questa guida presenta le principali specie ittiche catturate sulla costa italiana e gli
pennatula La pennatula rossa – Pennatula rubra
5 (1) La pennatula rossa è un antozoo a forma di alberello delle dimensione massime
Le Mangrovie
3.8 (4) Gli ecosistemi a Mangrovie sono sicuramente tra gli ecosistemi più produttivi del pianeta.
vermocane Quali sono gli animali più velenosi del Mediterraneo?
4.5 (11) In Mar Mediterraneo sono presenti almeno una cinquantina di animali velenosi . Tutti sono
pyrosoma Pyrosoma, il gigante gli oceani
3.7 (3) Nonostante le apparenze, il pyrosoma non è in realtà un gigantesco verme marino
nomi oceani CHI HA SCELTO IL NOME DEGLI OCEANI?
5 (1) Vi siete mai chiesti qual è l’origine del nome degli oceani? Come è stato possibile
Inquinamento: trote selvatiche dipendenti dalla metanfetamina
4 (1) Animali che si drogano (o che lo fanno non consapevolmente) Uno studio condotto