• Autore dell'articolo:
  • Categoria dell'articolo:News
  • Commenti dell'articolo:0 Commenti
  • Tempo di lettura:1 minuti di lettura
  • Ultima modifica dell'articolo:6 Luglio 2020

Una ragazza è stata aggredita in spiaggia dopo aver chiesto ad un giovane di spostarsi per mantenere le distanze di sicurezza.

Tutto comincia con la richiesta di spostare l’asciugamano perché troppo vicina. Il giovane, anche lui ventenne ha reagito dando atto ad un’accesa discussione. Il fatto è avvenuto nella mattinata di ieri tra gli arenili di Ostia, dove sono già arrivati i vacanzieri.

Dopo le urla il ragazzo ha aggredito la giovane che è stramazzata a terra. Solamente grazie ai bagnini e ad un vigilante comunale le acque si sono calmate salvando anche il ragazzo da un possibile linciaggio. Per il ragazzo è scattata una denuncia a piede libero, la ragazza invece è stata portata sotto choc in ospedale in via precauzionale.

Al momento stai visualizzando Covid19, Ostia: finisce a botte tra bagnanti. Asciugamani troppo vicini

Marcello Guadagnino

Web Editor : Marcello Guadagnino, biologo marino ed esperto di pesca professionale. Autore del Giornale dei Marinai

Lascia un commento