Squalo bianco si nutre della carcassa di una balenaSqualo bianco si nutre della carcassa di una balena
Squalo bianco si nutre della carcassa di una balena


Cosa e come mangia lo squalo bianco

Sappiamo tutti che il grande squalo bianco è un cacciatore formidabile, e sappiamo anche che questi squali non disdegnano nulla che gli possa dare proteine per la sopravvivenza, soprattutto se molto affamati. Ma questi animali quando non trovano prede nel loro territorio sfruttano il loro efficace olfatto per rintracciare anche le carni putride di balene morte per nutrirsene. Sono stati documentati con diversi video i pranzi a base di balene morte degli squali.Questi pesci, che solitamente sono molto egoisti riguardo al loro pranzo, non lo sono quando hanno davanti a loro un banchetto che non possono terminare da soli. Allora riescono anche ad “invitare” i loro simili a banchettare con tonnellate di carne. Le balene morte offrono una      quantità di proteine veramente abbondante e sarebbe un peccato non sfruttarle tutte. Gli squali anche qua sanno come banchettare, cominciano a mangiare la balena per la coda, riuscendo a strappare con un solo morso fino a 50 kg di carne. Cominciano a cibarsi delle parte più grasse, un comportamento ancestrale che gli permette pasti ricchi di calorie in grado di supportare gli squali per lunghi periodi di tempo. In uno studio recente condotto prorpio sull’ alimentazione dello squalo bianco, si sono osserva     ti fino 40 squali attorno ad una carcassa di balena, a gustare un pranzetto veramente delizioso osservando interazioni tra questi animali veramente inediti. Lo studio rivela che cibarsi di carogne per lo squalo è un fenomeno più frequente di quanto si pensava. Soprattutto per gli squali adulti.

Gli squali anche qua sanno come banchettare, cominciano a mangiare la balena per la coda, riuscendo a strappare con un solo morso fino a 50 kg di carne. Cominciano a cibarsi delle parte più grasse, un comportamento ancestrale che gli permette pasti ricchi di calorie in grado di supportare gli squali per lunghi periodi di tempo. In uno studio recente condotto prorpio sull’ alimentazione dello squalo bianco, si sono osserva     ti fino 40 squali attorno ad una carcassa di balena, a gustare un pranzetto veramente delizioso osservando interazioni tra questi animali veramente inediti. Lo studio rivela che cibarsi di carogne per lo squalo è un fenomeno più frequente di quanto si pensava. Soprattutto per gli squali adulti.

GERARCHIA: Durante questi “pasti”, squali dimostrano chiaramente una gerarchia per dimensioni,”. Gli esemplari più grandi cominciano a mangiare su aree con più alto contenuto di grassi, mentre quelli più piccoli ha dovuto accontentarsi delle parti meno ricche calorie, oppure vengono tenuti lontani dagli adulti e devono cibarsi solamente dei resti. Quindi si pensa che gli squali vadano “in giro” per gli oceani proprio alla ricerca di carogne di balena.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui