Consegnati 4 nuovi veicoli ai Nuclei Subacquei della Guardia Costiera

Questa mattina, 18 gennaio, presso il Comando Generale del Corpo della Capitanerie di porto – Guardia Costiera, si è tenuta la cerimonia di consegna di 4 nuovi mezzi, di cui verranno dotati 4 dei 5 Nuclei Subacquei della Guardia Costiera, in particolare San Benedetto del Tronto, Napoli, Messina e Genova.

La consegna dei 4 veicoli è avvenuta alla presenza dal Comandante Generale del Corpo delle Capitanerie di porto – Guardia Costiera, Ammiraglio Ispettore Capo Vincenzo Melone, del Capo del 3° Reparto – Piani e Operazioni, Contrammiraglio Nicola Carlone, e del Capo del 4° Reparto – Mezzi e Materiali, Contrammiraglio Vincenzo Di Marco.

I 4 furgoni, allestiti con strumentazioni d’avanguardia, rappresentano un ulteriore supporto tecnico per lo svolgimento delle attività operative specialistiche assicurate dai Nuclei in questione: in particolare, i veicoli sono dotati di tre zone – la “Zona anteriore cabinata”, la “Zona centrale operativa” e la “Zona posteriore umida” – pensate  per coadiuvare e ottimizzare gli interventi dei subacquei della Guardia Costiera.

I veicoli, così allestiti, concorreranno nelle svolgimento delle attività operative istituzionali che il Corpo assicura, con particolare riguardo alla ricerca e soccorso della vita umana in mare, alla tutela dell’ambiente marino e costiero, alla salvaguardia del patrimonio artistico e archeologico sommerso.

Al momento stai visualizzando Consegnati 4 nuovi veicoli ai Nuclei Subacquei della Guardia Costiera
  • Autore dell'articolo:
  • Categoria dell'articolo:News
  • Commenti dell'articolo:0 Commenti
  • Tempo di lettura:2 minuti di lettura
  • Ultima modifica dell'articolo:18 Gennaio 2018

Marcello Guadagnino

Web Editor : Marcello Guadagnino, biologo marino ed esperto di pesca professionale. Autore del Giornale dei Marinai

Lascia un commento