L’area Marina Protetta di Capo Caccia-Isola Piana è inserita nel Parco Regionale di Porto Conte ed è compresa fra l’insenatura di Porto Conte e il tratto di mare prospiciente la Punta del Giglio e Capo Caccia, nel Comune di Alghero (SS).

Dove si trova

L’Area Protetta di Capocaccia è caratterizzata da uno spettacolare promontorio calcareo, risalente al Cretacico, affacciato sul mare con imponenti falesie a picco. La zona è delimitata dalla Punta Gessiere a nord e da Capo Galera a sud. Il nome “Capo Caccia” deriva probabilmente dalle abbondanti battute venatorie permesse dal gran numero di piccioni selvatici che lo abitavano. Di grande importanza naturalistico e ambientale per la presenza di diverse specie floristiche e faunistiche di particolare interesse scientifico.capo-caccia-alghero Capocaccia Isola piana, l'area marina protetta

Punta del Giglio

La zona di Punta del Giglio e Capo Caccia è il paradiso delle grotte sottomarine come quella di Nettuno e di Nereo. Le aree marine protette generalmente sono suddivise al loro interno in diverse tipologie di zone denominate A, B e C. L’intento è quello di assicurare la massima protezione agli ambiti di maggior valore ambientale, che ricadono nelle zone di riserva integrale (zona A), applicando in modo rigoroso i vincoli stabiliti dalla legge. Con le zone B e C si vuole assicurare una gradualità di protezione attuando, attraverso i Decreti Istitutivi, delle eccezioni (deroghe) a tali vincoli al fine di coniugare la conservazione dei valori ambientali con la fruizione ed uso sostenibile dell’ambiente marino. Le tre tipologie di zone sono delimitate da coordinate geografiche e riportate nella cartografia nazionale.

capo-caccia Capocaccia Isola piana, l'area marina protetta

Replica

Please enter your comment!
Please enter your name here