Caccia alle balene, le navi Giapponesi fanno strage

Sea Shepherd e Greenpeace cercano di evitare la mattanza.

balene
Le balene catturate a scopo di “ricerca”

I volontari di Sea Shepherd sono alla ricerca della nave Nisshin Maru tra le acque del mare di Ross, in Antartide.

La nave è stata filmata durante la caccia alle balene all’interno di una zona protetta l’International Whaling Commission’s Southern Ocean, considerata il santuario antartico delle balene.

Le crude immagini dei cetacei uccisi senza pietà sono state catturate in volo durante un giro di ricognizione degli attivisti.

Una scena raccappricciante che crea agitazione sia nel mondo scientifico che tra gli ambientalisti. Sea Shepherd continua la ricerca della nave per denunciare gli orrori di una pesca incomprensibile per noi occidentali  ma (forse) di tradizioni per i paesi del Sol Levante.

Il video registrato da Sea Shepherd

Al momento stai visualizzando Caccia alle balene, le navi Giapponesi fanno strage
  • Autore dell'articolo:
  • Categoria dell'articolo:News
  • Commenti dell'articolo:0 Commenti
  • Tempo di lettura:2 minuti di lettura
  • Ultima modifica dell'articolo:12 Aprile 2022

Marcello Guadagnino

Web Editor : Marcello Guadagnino, biologo marino ed esperto di pesca professionale. Autore del Giornale dei Marinai

Lascia un commento