Il video dell’ attacco di uno squalo bianco ad una piccola imbarcazione

2 Filmano l'attacco di uno squalo bianco di 5 metri alla loro barca  (Video)
Lo squalo “addenta” le alette del motore fuoribordo

Le sorprendenti immagini arrivano dall’Australia, dove due giovani pescatori hanno avuto una sorpresa dopo aver sentito strattonare la loro lenza. Uno squalo bianco di circa 5 metri ha abboccato all’amo e si è vendicato attaccando la piccola barca dei pescatori.
Le immagini sono state trasmesse dal canale Austaliano,  channel 9.

L’incidente si è verificato mercoledi 24 aprile a 4 miglia dal porto di Pottsville, nello stato del New South Wales.

Il video dell’ attacco di uno squalo bianco ad una piccola barca


James Tate stava pescando con il compagno Daniel Fleming , quando uno squalo bianco ha attirato la loro attenzione con una codata sulla loro piccola barchetta, facendola vacillare sull’oceano. Lo squalo ha cominciato a mordere la piccola imbarcazione e i ragazzi sono riusciti ad allontanare lo squalo soltanto dopo averlo colpito piu’ volte sulla testa.

Daniel e James hanno parlato della loro avventura al tg, raccontanto dell’adrenalinica esperienza vissuta.

Sono felice di essere stato in barca in quel momento” racconta Daniel, anche se ci trovavamo su una piccola barca, “l’esperienza di trovarsi a tu per tu con un gigante dei mari è assolumente da brividi“. Quando lo squalo si è avvicinato la seconda volta non avremmo mai pensato che avrebbe potuto attaccarci! Siamo stati fortunati a fargli paura e a farlo scappare– raccontano i due giovani.

Web Editor : Marcello Guadagnino. Io sono Marcello, sono nato a Palermo ed ho vissuto a Marinella di Selinunte (Tp). Sono stato a contatto di pescatori sia sportivi che professionali che mi hanno dato la spinta dopo le scuole superiori a studiare biologia marina per poi terminare gli studi con un master in gestione della fascia costiera e delle risorse acquatiche nelle Marche. Oggi vivo in Francia a Montpellier dove mi occupo di pesca. Rimango sempre in contatto con la mia Sicilia dove torno spesso in particolare in estate dove mi aspetta la mia barca. Qui a Montpellier pratico tanta pesca sportiva, faccio subacquea, vado in barca e la sera quando si spengono le luci del giorno mi dedico al giornale dei marinai andando alla ricerca di news, articoli, guide per cercare di sensibilizzare il grande pubblico sui temi legati al mare.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui