• Autore dell'articolo:
  • Categoria dell'articolo:News
  • Commenti dell'articolo:0 Commenti
  • Tempo di lettura:2 minuti di lettura
  • Ultima modifica dell'articolo:29 Maggio 2015

Annegato durante una battuta di pesca

download-310-220x194Paolo Somma, 38 anni, di Torre del Greco, è morto nelle acque antistanti la città, durante una battura di pesca in apnea. Il pescatore, dirigente di sala  dei treni ad alta velocità di Trenitalia, stava pescando con un amico durante le prime ore di buio nella giornata di ieri. La sagola del fucile sarebbe rimasta incastrata in una roccia e l’uomo sembrerebbe, non sia piu’ riuscito a risalire per respirare.

In sua compagnia un altro pescatore di 31 anni che ha subito lanciato l’allarme. Le ricerche sono cominciate subito ed il cadavere dell’uomo è stato ritrovato nello specchio d’acqua dinanzi la torre saracena a Torre del Greco.

guarda anche le altre news dal mare su  il giornale dei marinai 

Il giornale dei marinai è anche su Facebook

 

 

Al momento stai visualizzando Ancora un lutto in mare

Marcello Guadagnino

Web Editor : Marcello Guadagnino, biologo marino ed esperto di pesca professionale. Autore del Giornale dei Marinai

Lascia un commento