Il Giornale dei MARINAI Biologia marina,News Anche le balene “giocano” di bacino

Anche le balene “giocano” di bacino


0
(0)

Elvis Presley si è guadagnato il soprannome di “Elvis the Pelvis” per il suo modo di girare i fianchi in modo erotico. Oggi si scopre che anche balene e delfini utilizzano le ossa del bacino per corteggiare il partner.

Quaranta milioni di anni fa, gli antenati dei delfini e delle balene camminavano a quattro zampe sulla terra e le ossa del bacino erano di fondamentale importanza per la locomozione. Oggi, anche se i cetacei abitano le acque del pianeta, le ossa del bacino non sono scomparse e sembra che abbiano ancora una funzione, sebbene meno importante.

Un aiuto per i rituali d’accoppiamentoWhale-Pelvis-2

Le ossa del bacino hanno cambiato funzione e servono per dirigere il pene in maniera corretta, soprattutto in momenti di accoppiamento altamente competitivi, quando la concorrenza si fa numerosa e si accoppia il membro del gruppo più agile. I bacini di questi mammiferi adesso sono più grandi e consentono all’organo sessuale di essere più flessibile. Ci sarebbe anche un rapporto tra dimensione del bacino e organo sessuale. Più grande è il pene dell’animale più grande è il bacino.

Fai clic su una stella per votare il post!

Voto medio 0 / 5. Conteggio voti: 0

Nessun voto finora! Sii il primo a votare questo post.

Miglioreremo questo post!

Dicci come possiamo migliorare questo post?

Cosa ne pensi ? Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi anche